Fratelli Musulmani in Egitto unisce le forze con Hamas e Fatah contro Israele

Hamas leader Meshaal shakes hands and speaks with President Abbas during their meeting in Cairo. Picture from the Jerusalem Post

Il presidente egiziano Mohamed Mursi ei Fratelli Musulmani hanno deciso di riprendere gli sforzi per porre fine alla lotta di potere tra Fatah e Hamas, due dei gruppi terroristici palestinesi contro Israele.

Mursi ha anche affrontato i gruppi terroristici nel Sinai affermando che "vile attentato non andrà senza una risposta." Ha promesso, "Coloro che hanno commesso questo crimine sarà pagarlo caro." Dal momento che il mortale attacco deserto Mursi licenziato le forze militari secolari che tenevano indietro la regola islamica musulmana della terra. Raid di Mursi del Sinai ha rivelato che le nuove armi sono entrati nel Sinai. Le nuove armi sono state contrabbandate dalla Libia dalle tribù beduine (persone nomadi che vivono nel deserto.)

L'attacco dei soldati dell'esercito e ufficiali alla stazione all'incrocio Karm Abu Salem confine non è stato il primo attacco del genere, ma gli altri episodi di mira la polizia, piuttosto che militare. Oltre 20 attacchi armati sono stati segnalati contro strutture governative, 3 dei quali ha avuto luogo nelle stazioni di polizia. Le tensioni sono stati elevati nel Sinai a causa della costante attrito tra la polizia, i beduini, e una moltitudine di organizzazioni terroristiche islamiche.

Il Sinai strada è piena di posti di blocco, ma la sicurezza non ha impedito il contrabbando delle armi usate in questo attacco. Contraband è di solito nascosto in vecchi camion carichi di alimenti per animali e prodotti alimentari.

I Fratelli Musulmani prima tentato di incolpare Israele per l'attacco dicendo, "La violenza è stata un tentativo di ostacolare il presidente islamista Mohamed Mursi,"E rapidamente ha aggiunto che è" imperativo di rivedere le clausole "nel contratto di trattato di pace tra Egitto e Israele. "Questo crimine può essere attribuito al Mossad, che ha cercato di interrompere la nostra rivoluzione sin dal suo inizio e la prova di questo è che ha dato istruzioni ai suoi cittadini sionista nel Sinai per partire subito pochi giorni fa. "

In realtà era l'intelligence del Mossad che ha salvato la giornata con le loro informazioni di anticipo l'attacco terroristico. È un dato di fatto i "cittadini sionisti nel Sinai" che sono state date un preavviso di lasciare erano cittadini israeliani arabi.

Uno dei veicoli utilizzati nell'attacco terroristico effettuato 500 chili di esplosivo che doveva uccidere israeliani in una città vicina. Non aveva lo scopo di distruggere le nuove recinzioni di confine.

Il primo camion esploso al valico di frontiera con Israele. Il secondo penetrato là del confine israeliano. Il piano originale, secondo le informazioni Mossad era quello di utilizzare il camion esplosivi di effettuare un grande attacco terroristico in una città israeliana vicino all'incrocio. Che precede il camion sarebbe stato più kamikaze, indosso cinture esplosive. Il camion ha finito per essere utilizzato per far saltare un buco nella recinzione, ma il piano per i kamikaze ad esplodere se stessi era ancora in corso di esecuzione. Gli attentatori suicidi è entrato in Israele con i terroristi, che sono stati definitivamente eliminati dalle Forze di Difesa israeliane prima che potessero portare a termine il loro piano.

Israele aveva trasmesso l'intelligence del Mossad, in anticipo della trama, al governo egiziano, ma non sono riusciti ad agire sulle informazioni.

Decine di cittadini egiziani hanno manifestato davanti alla residenza dell'ambasciatore israeliano al Cairo e hanno chiesto relazioni con Israele essere separate in seguito alla notizia dell'attacco terrore. Un dimostrante ha sostenuto non c'era alcun dubbio Israele era dietro il verificarsi.

Fratelli Musulmani in Egitto ha accusato l'agenzia di spionaggio israeliana, Mossad, of being behind the terror assault on their northern border. Of course Israel’s foreign ministry dismissed the allegations as “nonsense.”

Egitto spostato le loro forze ed equipaggiamenti militari di guerra nel Sinai per far fronte alla violenza (che era contro l'Egitto / Israele Trattato di pace). Non sarebbe una sorpresa questo scrittore se mantengono la loro prossima militare al confine con Israele, come una sottile minaccia per la nazione ebraica.

L'ex ambasciatore israeliano in Egitto Tzvi Mazel ha detto, "I Fratelli Musulmani è il gruppo che ha posto le basi per l'odierna Islam radicale e il terrorismo islamico. I Fratelli Musulmani ha sviluppato una teoria che favorisce un ritorno a 'i bei vecchi tempi’ del profeta Maometto e l'uso della violenza per creare un impero musulmano. Legge islamica sarebbe la costituzione e poi avrebbe fatto uno sforzo per conquistare il mondo ".

In realtà non vi è alcuna controversia. Si tratta di una guerra fredda che sta per cominciare a caldo. Si tratta di un antico conflitto tra il bene e il male che si diffonde anche alle coste d'America. Wake up America del, sapere chi è il nemico.

Luca 21:9-10: [Gesù ha detto:] “Quando sentirete parlare di guerre e di rivoluzioni, non essere spaventato. Queste cose devono accadere prima, ma la fine non verrà subito.” Allora egli disse loro:, “Si solleverà popolo contro popolo, e regno contro regno.”

Rispondi